riduttore planetario

Un riduttore epicicloidale è un riduttore con l'albero d'ingresso e l'albero d'uscita allineati. Un riduttore epicicloidale viene utilizzato per trasferire la coppia più grande nella forma più compatta (nota come densità di coppia).

Il mozzo di accelerazione della bicicletta è un ottimo esempio di meccanismo a ruota planetaria: ti sei mai chiesto come ottenere così tanta potenza e capacità in un hub così piccolo? Per un mozzo a tre velocità, viene utilizzato un sistema di ingranaggi epicicloidali monostadio, per un mozzo a cinque velocità e un doppio stadio. Ogni sistema di ingranaggi del pianeta ha uno stato di riduzione, un accoppiamento diretto e una modalità di accelerazione.

In termini matematici, il rapporto di riduzione più piccolo è 3: 1, il più grande è 10: 1. Con un rapporto inferiore a 3, l'ingranaggio solare diventa troppo grande contro gli ingranaggi del pianeta. Con un rapporto superiore a 10 la ruota solare diventa troppo piccola e la coppia calerà. I rapporti sono in genere assoluti cioè un numero intero.

Quali sono i criteri di acquisto per un riduttore epicicloidale? Questa è una domanda difficile da rispondere, poiché dipende in larga misura da dove il cambio è usato con precisione. Prima di tutto, le specifiche principali (es .: coppia, gioco, rapporto) devono essere corrette, ma poi secondarie (es .: resistenza alla corrosione, livello di rumore, costruzione) e terziario (es .: tempi di consegna, prezzo, globale disponibilità, servizio) sono importanti.

Poiché FHT funziona più velocemente, puoi contattarci per tutte le tue domande. Risponderemo velocemente, spesso lo stesso giorno, con una risposta personalizzata e / o un'offerta personalizzata. In questo modo, non devi mai preoccuparti di un ritardo, consegniamo ogni cambio esaurito e più veloce di chiunque altro.

Caricamento in corso...